Teatro Sistina

Il Teatro Sistina è uno dei più importanti e rappresentativi teatri italiani. La sua popolarità nasce soprattutto grazie all’incessabile attività di Garinei e Giovannini che in 46 anni di gestione hanno regalato al teatro (non solo italiano) capolavori come Aggiungi un posto a Tavola, Rugantino, Il giorno della Tartaruga. Spettacoli rappresentati in oltre 45 paesi e che sono stati tradotti in 16 lingue.

Dal marzo 2003 il Sistina è stato riconosciuto dal Ministero per i Beni e le Attività culturali come Teatro stabile della Commedia Musicale Italiana. Il Sistina ha ospitato sul suo palco i più grandi artisti ed i più popolari spettacoli musicali: da Lous Armstrong a Burt Bacharach, da Liza Minnelli a Dionne Warwick a Woody Allen, da Rugantino a West Side Story, da Evita ad Aggiungi un posto a tavola, da Vacanze Romane a Rinaldo in Campo.

Qui hanno debuttato e sono stati definitivamente consacrati molti dei protagonisti dello spettacolo italiano: Marcello Mastroianni, Renato Rascel, Delia Scala, Carlo Dapporto, Aldo Fabrizi, Walter Chiari, Gino Bramieri, Johnny Dorelli, Paolo Panelli, Bice Valori, Enrico Montesano, Gigi Proietti, Enrico Maria Salerno, Gloria Guida, Mariangela Melato, per arrivare ai più recenti Sabrina Ferilli,Valerio Mastandrea, Massimo Ghini. Negli anni, grazie all’affetto del pubblico, il teatro è diventato il “Teatro dei romani”.

Rugantino Rugantino

Riferimenti bibliografici e fonti (Rif.b.)

  1. www.ilsistina.com/pages/teatro_storia.aspx

Riferimenti fotografici (Rif.f.)

  1. www.ilsistina.com/pages/teatro_storia.aspx

condividi: